Come sono i padroni degli animali domestici?

Vediamo quali sono le caratteristiche dei padroni degli animali domestici, ovvero cosa spinge una persona a scegliere un animale piuttosto che un altro. La spinta è psicologica che tratteggia il tipo di persona che la effettua scegliendo un gatto piuttosto di un cane, un coniglietto piuttosto che un canarino.
Chi sceglie come amico a quattro zampe un gatto generalmente è una donna o una bambina, cioè un’appartenente al sesso femminile che è un po’ pigra, disordinata e single. La padrona di un gatto è caratterizzata da un carattere introverso ed è un po’ dipendente dalla televisione. Conduce una vita più contemplativa, riflessiva e solitaria. Riguardo alle razze scelte emergono ulteriori differenze ad esempio chi possiede un gatto è piuttosto indolente mentre chi vive insieme a un gatto tartarugato è molto timido, invece ha buone capacità logiche chi sceglie la razza “britannico a pelo corto”.

Invece i padroni dei cani sono socievoli e lavoratori, gli uomini sono sposati, e sono persone affidabili che amano la famiglia. I proprietari di cani rappresentano ben il 77% di tutti coloro che hanno un animale a quattro zampe in casa. Anche per i cani riguardo alle razze scelte emergono ulteriori differenze ad esempio chi sceglie un Pastore tedesco è più attivi, il padrone di Border Terriers è più elegante, quello di un Cocker può essere un dimenticone invece il padrone di uno Springer Spaniel è molto estroverso e socievole.
È stato considerato anche chi ama i coniglietti e ne ha uno che gira per casa concludendo che il suo carattere è creativo e introspettivo.

Queste considerazioni sono frutto di un sondaggio della società di assicurazioni britannica Petplan e ha intervistato migliaia di persone che vivono con un animale domestico e che hanno risposto ad una serie precisa di domande, atte a stilare le caratteristiche dei vari possessori dei vari animali domestici. Il sondaggio non aveva nessuna pretesa scientifica, lo studio è statistico e indica come le caratteristiche dei padroni di animali domestici si ripetano tra i moltissimi intervistati individuando come il padrone tipico di un cane sia un uomo un po’ pacifico e ammogliato mentre la padrona di un gatto sia un po’ svampita e disordinata.