Cani

Cosa significa lo scodinzolio dei cani?

cani-scodinzolareI cani scodinzolano quando vedono il padrone, quando gli porgiamo il cibo o un gioco. Ma il loro scodinzolare può essere più verso destra o verso sinistra, per noi umani è la stessa cosa, per i cani invece non è così.
I cani, quando incontrano un loro simile, per prima cosa guardano la loro coda, come si muove e da che parte. Osservando il loro modo di scodinzolare ne capiscono le intenzioni e si comportano di conseguenza. Lo scodinzolio di Fido indica il suo stato d’animo e probabilmente anche le sue intenzioni nei confronti del suo pari incontrato per strada o ai giardinetti.
Lo scodinzolare del cane può essere prevalentemente verso destra o verso sinistra il che provoca reazioni diverse nel cagnolino che incontrano. Questo è causato dal loro cervello che ha lobi dedicati a funzioni differenti. Alcuni studiosi hanno appurato che i cani scodinzolano verso destra se le loro emozioni sono positive per esempio, quando vedono la ciotola piena o un nuovo giochino, scodinzolano prevalentemente verso sinistra quando le loro sensazioni sono negative per esempio vedono un gatto o incontrano un cane aggressivo.

Ma cosa c’entrano i lobi del loro cervello?

Ebbene il loro diverso scodinzolio rispecchia quanto succede nel loro cervello. Una attivazione del lobo destro provoca uno scodinzolio verso sinistra, viceversa se si attiva il lobo sinistro avremo uno scodinzolio verso destra. Ma come hanno studiato gli scodinzolii per arrivare a tale conclusione?
Gli studiosi hanno fatto vedere ai cani alcuni filmati di altri cani mentre scodinzolavano o a destra o a sinistra. Se il cagnolino osservatore vedeva il collega filmato che scodinzolava a destra era tranquillo e rilassato, mentre invece uno scodinzolio verso sinistra faceva diventare il cane osservatore ansioso, più agitato e con un battito cardiaco accelerato.
I cani tendono ad emulare i colleghi scodinzolanti e se vedono scodinzolii a destra ecco che anche loro scodinzolano a destra come se avessero delle emozioni positive e si attiva il loro lobo cerebrale sinistro. Viceversa per lo scodinzolio a sinistra.
Quindi attenzione agli scodinzolii dei cani che incontrate e che potrebbero stimolare atteggiamenti positivi o negativi nei vostri amici a quattro zampe.
Si può intendere lo scodinzolio come una certa modalità di comunicazione seppur involontaria. Essa è un riflesso dell’attività cerebrale che può essere utile ai proprietari di cani, agli istruttori e ai veterinari per capire meglio gli animali.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top