Cuccioli e collari, come comportarsi?

download (4)Il nostro cucciolo sta crescendo ed è ora di andare a passeggiare in tutta tranquillità e sicurezza: quindi bisogna attrezzarsi di collare e di guinzaglio e bisogna abituare il nostro amico a quattro zampe a indossarli e a sopportarli senza troppo disagio per l’animale e per il suo padrone. Certamente sentirti stringere il collo e il dover seguire un guinzaglio non sono esperienze piacevoli per il piccolo animaletto per cui bisogna abituarlo in modo molto graduale e il fatto va sempre unito a un qualcosa che piace al cagnolino in modo che l’esperienza diventi un qualcosa di bello e non di imposto con la forza.
Tra i diversi tipi di collare che esistono in commercio si può trovare quello più adatto al nostro cagnolino. Ce ne sono di tubolari, a fascetta e le pettorine. I collari tubolari non infastidiscono l’animale creando nodi sul pelo. In ogni caso i collari vanno allacciati in modo che tra essi e il collo dell’animale passino due dita.

Se il collare è allacciato troppo largo non si ha il pieno controllo del cane che può far uscire la testa e liberarsi, mentre un collare troppo stretto può causare infiammazioni alla trachea, lesioni sulla pelle, soffocamenti ecc.
Affinchè il collare venga accettato dal cane, bisogna farglielo indossare in momenti piacevoli come durante le coccole, il gioco, ola pappa. Finite le attività piacevoli il collare andrà tolto. Poi si può iniziare a distrarre il cane tirando qualche giochino che attiri la sua attenzione. Durante queste attività lasciare il collare per pochi minuti e poi toglierlo. Piano piano il cucciolo si abituerà al collare e non se ne accorgerà più.
Per abituare il cagnolino al collare, invece, va agganciato al collare che deve essere lasciato a penzoloni per qualche secondo. Poi si può impugnare il guinzaglio e iniziare la passeggiata in casa senza strattona mento e cercando di assecondare anche la direzione che il cagnolino vorrà scegliere. I tempi vanno gradatamente aumentati e i cagnolino va premiato se si comporta bene. Non utilizzare mai il guinzaglio come punizione o come gioco.