I migliori animali domestici per fare compagnia ai bambini

Arriva sempre il momento in cui i bambini piccoli o un po’ più grandi fanno la domanda fatidica: Voglio un cucciolo! I bambini sono estremamente attratti dagli animali amano prendersi cura degli animali, fargli le coccole e compagnia. La richiesta di avere un’animale di cui prendersi cura quindi è molto comune. 

Se dopo le tante richieste da parte dei tuoi bambini hai scelto di accontentarlo, forse ti starai chiedendo: Quali sono gli animali domestici per i bambini migliori per fargli compagnia? Vuoi trovare un animale domestico adeguato, che possa rendere tuo figlio felice, ma che al contempo gli permetta di instaurare un rapporto di amore reciproco.

Certo non tutti gli animali domestici sono di compagnia, ma ci sono alcuni cuccioli che si adattano meglio di altri ai più piccoli. Unica attenzione? Bisogna sempre educare il bambino a trattare l’animale domestico come un essere vivente con i suoi bisogni, le sue caratteristiche e reazioni. Non deve confondere l’avere un cucciolo con un pupazzo. Certo non potrà occuparsene da solo! Quindi prima di comprare un’animale domestico dovete ricordarvi che non sarà solo un compagno di giochi per il vostro bambino, ma un vero e proprio membro nuovo della famiglia! 

Ma quali sono i benefici? Un cucciolo per un bambino, non è solo un modo per renderlo felice e dargli compagnia, ma può essere davvero benefico per la sua salute e l’umore. Infatti, i cuccioli a contatto con il bambino sono in grado di rafforzare il suo sistema immunitario, inoltre li aiuta a migliorare il loro stato d’animo, e sono dei compagni con i quali consolarsi nei momenti difficili. Ma vediamo insieme quali sono i migliori animali domestici per i bambini! 

I cani: tra i migliori animali domestici per i bambini

I cani sono sicuramente i compagni migliori per i bambini, e forse la prima opzione che dovreste prendere in considerazione. Infatti, i cani hanno un’aspettativa di vita media che va dai 10 ai 18 anni, possono diventare dei veri compagni durante il percorso di crescita del bambino, e si può creare un legame forte e duraturo, una vera e propria amicizia che non si dissolverà mai. 

Ma quali razze scegliere? Naturalmente dovete innanzi tutto basarvi sullo spazio che avete in casa, se disponete di un giardino allora i cani di razza grande sono i migliori per i bambini, specie se scegli cuccioli di Labrador.

Se non avete molto spazio potete scegliere razze più piccole e che si adattano anche a vivere in casa, se avete dei dubbi potete comunque chiedere un consiglio al veterinario o a un negozio di animali. Il cane è un animale domestico che è in grado di creare un legame unico con il bambino, e che aiuta anche lo sviluppo della sua personalità. Il cane sarà l’amico ideale che gli farà compagnia per tantissimo tempo e con il quale potrà crescere insieme. 

Gatti e bambini: un’animale domestico giocherellone

gatti e bambini

I gatti non sempre si pensa possono essere ideali per i bambini, ma in realtà ci sono tantissime razze di gatto che amano giocare e vivere a contatto con i più piccoli. Naturalmente, i gatti sono meno affettuosi dei cani, e anche molto più indipendenti. Però il gatto è un’animale domestico più semplice da tenere e curare rispetto a un cane, e anche molto più piccolo, quindi si adatta per chi abita in appartamento.

I gatti sono ideali per i bambini perché amano essere accarezzati anche per ore, giocano e interagiscono con il piccolo. Quando prendi un gatto scegli la razza secondo i consigli del veterinario e anche in questo caso scegli di optare per un cucciolo, in questo modo l’approccio con il bambino sarà sicuramente migliore.

I conigli per i bambini: per chi ama la tranquillità

Vivi in un condominio? Non vuoi avere un animale domestico che possa disturbare la quiete dei tuoi vicini? Oppure non sono ammessi i cani dove abiti? O magari cerchi un animaletto piccolo e affettuoso e tranquillo per il tuo bambino? Allora devi scegliere il coniglio o coniglio nano. 

I conigli oltre ad essere davvero molto affettuosi, sono anche molto intelligenti. I bambini adorano i coniglietti, perché ci possono giocare, gli possono dare da mangiare, portarli con loro all’interno della gabbietta. E poi sono semplici da curare, basta cambiare la paglia nella gabbietta, dagli da mangiare e giocare con lui, oltre che coccolarlo.

Un coniglio comporta molte meno responsabilità e difficoltà rispetto a un cane, e può essere una scelta ideale per responsabilizzare il tuo bambino e insegnargli a prendersi cura da solo del suo animale domestico. I conigli riescono a creare comunque un forte legame con i bambini, perché come accennato sono intelligenti, quindi capiscono il suo stato d’animo, e possono essere dei piccoli amici per un lungo periodo della sua vita. Infatti, i conigli domestici vivono sino a 8 anni, alcune razze riescono ad arrivare anche a 10.

Porcellini d’india: ideali per i bambini

Il porcellino d’india non va confuso con il criceto. I porcellini d’india sono cavie domestiche, questi sono più grandi dei criceti e vivono anche più a lungo. Inoltre, i porcellini d’india sono molto più carini, morbidi e perfetti da coccolare rispetto ai criceti.

Le cavie domestiche come i conigli sono semplici da curare, amano le coccole e nel tempo diventano molto socievoli con il loro padrone. E poi i bambini adorano vedere i porcellini d’india all’interno delle loro casette composte da percorsi ad ostacoli, correre sulla loro ruota. Insomma, con un porcellino d’India il bambino non si annoia mai!